Auron

The quieter you become, the more you hear


    Death Note

    Condividi
    avatar
    Admin
    Admin

    Numero di messaggi : 301
    Reputazione : 127
    Data d'iscrizione : 08.05.09
    Età : 24
    Località : Gallarate

    Death Note

    Messaggio  Admin il Gio Mag 14, 2009 2:07 pm

    Light Yagami è uno studente modello, annoiato dal suo stile di vita e stanco di essere circondato da crimini e corruzione. La sua vita prende una svolta decisiva quando, nel 2003, trova per terra un misterioso quaderno con la scritta "Death Note". Le istruzioni del Death Note asseriscono che qualsiasi persona il cui nome venga scritto sul quaderno morirà. Inizialmente scettico sull'autenticità del Death Note, credendolo uno scherzo, Light si ricrede quando assiste alla morte di due criminali di cui aveva scritto il nome sul quaderno. Dopo aver incontrato il vero proprietario del Death Note, uno shinigami (Dio della morte) di nome Ryuk, Light cercherà di diventare il "Dio del nuovo mondo", mondo di cui lui stesso decide leggi e punizioni.

    In breve, il grande numero di morti inspiegabili cattura l'attenzione dell'Interpol e di un misterioso detective conosciuto solo come Elle. Elle scopre in breve tempo che il serial killer, soprannominato dai media Kira dalla pronuncia giapponese della parola inglese Killer, si trova in Giappone. Elle conclude anche che Kira può uccidere solo conoscendo la faccia e il nome delle persone che vuole eliminare. Light capisce subito che Elle sarà il suo più grande nemico, e da qui ha inizio una sfida fra i due per provare la propria superiorità. farao

    The Los Angeles BB Murder Cases

    Another Note: The Los Angeles BB Murder Cases è un romanzo, scritto da Nisio Isin ed ispirato alla storia del manga, in cui si racconta di un precedente caso di investigazione che vede l'agente dell'FBI Naomi Misora, lavorare al fianco del detective Elle.
    Il romanzo, narrato da Mello, comincia con l'introduzione ad una serie di omicidi che ha luogo a Los Angeles. Tre persone, apparentemente senza legami l'una con l'altra, sono state assassinate nelle proprie stanze chiuse dall'interno. L'unico flebile legame fra i tre omicidi è la presenza di strane bambole di origine giapponese, situate su ognuna delle scene del crimine. Sarà Elle a contattare Naomi Misora per chiederle il suo aiuto nella risoluzione del caso. Laughing Laughing

    A dir la verità non credevo fosse così interessante


    avatar
    baril8
    Hunter

    Numero di messaggi : 15
    Reputazione : 7
    Data d'iscrizione : 14.05.09
    Età : 24
    Località : gallarate(va)

    Deathnote è fatto benissimo

    Messaggio  baril8 il Gio Mag 14, 2009 5:08 pm

    il titolo dice già tutto comunque vorrei aggiungere che avendo visto sia il manga che l'anime devo constatare che l'anime sia stato fatto molto meglio dal punto di vista grafico dato che il manga a tratti sembra fatto un po' frettolosamente tralasciando i dettagli;
    purtroppo come tutti gli anime in italia è sogggetto a censura silent
    comunque se volete vedere l'anime in lingua oiginale con i sottotitoli in italiano https://www.youtube.com/watch?v=6nPG36rYDus
    e per i più pigri https://www.youtube.com/watch?v=OtZ7Vuoh9R4


      La data/ora di oggi è Lun Nov 19, 2018 8:57 am